Avvento

Avvento 2018: "Lo spirito del Natale"

nataleMancano poche settimane all’inizio dell’Avvento e desideriamo anticiparvi due iniziative che coinvolgeranno non solo i più piccoli ma anche gli adulti:

1. Aggiungi un posto a tavola

Durante le domeniche di avvento le famiglie saranno invitate ad accogliere nella propria casa per un pranzo o una cena un povero, uno straniero, un anziano, una persona sola. Si tratterà di offrire loro un sorriso, un po’ di amicizia, uno sguardo che incontri i loro occhi. E’ possibile sfruttare quest’occasione per invitare qualcuno che conosciamo e che non abbiamo mai avuto il coraggio di contattare, oppure ricevere qualche ospite, fidato e in situazione di difficoltà, segnalato dalla Cooperativa Città Solare o dal Centro Mondo Amico.

2. Costruisci il presepe della comunità

Quest’anno il presepe sarà costruito da tutta la comunità.

Domenica 25 novembre verranno distribuiti dei pezzi di poliuretano già sezionati che andranno a comporre l’ambiente della natività (il Centro Mondo Amico per la parrocchia di Mandria, la chiesa per la parrocchia di Voltabrusegana). Ognuno potrà partecipare liberamente alla costruzione del presepe portando a casa un pezzo e decorandolo secondo il proprio gusto e le proprie capacità.

 

A volte ci lamentiamo di non sentire più lo “spirito” del Natale: quest’anno ci vengono proposte queste due possibilità per contribuire noi stessi a crearlo.

Il presepe dei bambini

avvento18

Domenica 2 dicembre inizia l'Avvento e ai bambini verranno consegnati i pezzi per costruire il presepe.

Come funziona?

  • per tutte le 4 domeniche dell'Avvento alla messa delle 10:00 i bambini riceveranno un componente del presepe;immagine
  • con l'aiuto di un lumino, durante la settimana, e della preghiera crea un tempo di attesa del Signore e abbellisci il tuo presepe che completerai mettendo Gesù Bambino;
  • domenica 6 gennaio, giorno dell'Epifania, porta il tuo presepe e i Re Magi porteranno i loro doni.
  • fino a domenica 13, quando avverrà la premiazione, i presepi rimarranno esposti in chiesa

 

 

 

Aggiungi un posto a tavola

Durante le domeniche di Avvento le famiglie sono invitate ad accogliere un povero, uno straniero, una persona aggposto2018sola in casa, per un pranzo o una cena

È possibile invitare qualcuno che conosciamo già oppure accogliere un ospite suggerito dalla cooperativa Città Solare o dal Centro Mondo Amico (si tratta di persone regolari e affidabili).

Come funziona: la domenica precedente a quella in cui si desidera accogliere l’ospite si comunica la propria disponibilità compilando l’apposito modulo che sarà presente alle porte della chiesa; durante la settimana don Lorenzo contatterà gli interessati.

1^ domenica di Avvento: le basi per le fondamenta

Questa settimana ricevi la base che costituirà le fondamenta del tuo presepe. Con l’aiuto del papà e della mamma cerca i materiali per abbellirla e inizia a progettare il tuo presepe nel Centro Mondo Amico.
Ricordati di trovare del tempo per leggere la preghiera che trovi qui sotto e di accendere il lumino che hai ricevuto.

Dal Vangelo secondo Luca

avvento

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:«Vi saranno segni nel sole, nella luna e nelle stelle, e sul-la terra angoscia di popoli in ansia per il fragore del ma-re e dei flutti, mentre gli uomini moriranno per la paura e per l’attesa di ciò che dovrà accadere sulla terra. Le potenze dei cieli infatti saranno sconvolte. Allora vedranno il Figlio dell’uomo venire su una nube con grande potenza e gloria.Quando cominceranno ad accadere queste cose, risollevatevi e alzate il capo, perché la vostra liberazione è vicina.State attenti a voi stessi, che i vostri cuori non si appesantiscano in dissipazioni, ubriachezze e affanni della vita e che quel giorno non vi piombi addosso all’improvviso; come un laccio infatti esso si abbatterà sopra tutti coloro che abitano sulla faccia di tutta la terra. Vegliate in ogni momento pregando, perché abbiate la forza di sfuggire a tutto ciò che sta per accadere, e di comparire davanti al Figlio dell’uomo».

Preghiamo
Nel vangelo di questa domenica
tu, Signore, ci parli del futuro dell’umanità.
Aiutami, Dio,
a pensare al mio futuro;
aiutami, Gesù,
a vivere il mio presente
ricordandomi che ci sarà
anche il futuro;
aiutami, Spirito Santo,
a non scegliere solo
quello che è più facile ora,
ma a pensare anche
a quello che potrà accadere
domani:
se vivo il presente
pensando al futuro,
sono sicuro di costruire
su basi solide e sicure.

La Missione

Angolo delle Curiosità

Orari Messe

SABATO

18:30 Mandria

DOMENICA

08:00 Mandria
08:30 Voltabrusegana
10:00 Mandria
11:00 Voltabrusegana
19:00 Mandria

Il Parroco

don lorenzo

DON LORENZO VOLTOLIN
Tel. 049.685508
Cell. 340.7223749  -  339.6007243
mandria@diocesipadova.it

Vangelo del giorno

 Sito ufficiale della Parrocchia della N.B.V. Maria alla Mandria

Telefono: 049 715 283 (Parroco) - 049 715 629 (Centro Parrocchiale)